Le tue fatture elettroniche in un lampo

La fatturazione elettronica non è mai stata così semplice.

Con Adamo la fatturazione elettronica è un gioco da ragazzi. Goditi i vantaggi della fatturazione elettronica, senza dover pensare alle sue complicazioni.

Fatturazione elettronica

Genera, invia, ricevi e conserva le tue fatture elettroniche con la semplicità di una fattura tradizionale.

Genera la tua fattura elettronica indicando la PEC del tuo cliente o il codice destinatario, Adamo la invierà direttamente al Sistema di Interscambio.

Lo SDI consegnerà automaticamente le tue fatture emesse al destinatario e ti avviserà se la fattura è stata correttamente recapitata.

Quando un tuo fornitore ti invierà una fattura elettronica questa apparirà automaticamente tra le tue spese. Non dovrai fare nulla!

Lascia che sia Adamo a gestire l’invio, la firma, la conservazione e la ricezione delle tue fatture elettroniche

Fatture elettroniche incluse

Il piano Small include un pacchetto di 200 fatture tra attive e passive, mentre il pacchetto Big include 300 fatture. Nel caso dovessi esaurirle potrai acquistare pacchetti da 200 fatture al costo di 20€+iva

XML senza limiti

Qualunque sia il piano di abbonamento scelto, potrai generare i file XML senza alcun limite, potrai esportarli e potrai importare su Adamo i file generati altrove.

Cos'è la fatturazione elettronica?

La fattura è da sempre stata un documento cartaceo. Dal 1 Gennaio però le cose sono cambiate e per (quasi) tutte le aziende e partite IVA è stato introdotto l’obbligo di emettere fattura elettronica.

La fattura ora deve passare attraverso un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione (detta “sostitutiva”). Questo significa che oltre a produrre un classico documento PDF (o Excel o Word) da stampare, si dovrà produrre un documento XML che conterrà tutti i dati della fattura.

Un documento XML è un file all’interno del quale sono elencate tutte le informazioni della fattura: cedente, cliente, prodotti e servizi, metodo di pagamento, ecc. Questo documento potrà essere visualizzato e stampato, un po’ come i PDF che venivano generati prima; e dovrà comunque essere consegnato al commercialista perché possa registrarlo.

L’invio della fattura elettronica in XML al nostro cliente, se prima avveniva via email o semplicemente consegnandogli il documento, dovrà ora avvenire attraverso il Sistema Di Interscambio (SDI) predisposto dall’agenzia delle entrate. L’SDI è un sistema all’interno del quale vengono caricate le nostre fatture emesse e vengono consegnate automaticamente al nostro destinatario. Come? In fattura bisognerà indicare la PEC del nostro cliente o il suo codice destinatario.

L’SDI sarà in grado quindi di fornire delle informazioni sullo stato della fattura: se è corretta, se è stata consegnata, ecc.

La fattura elettronica potrà (facoltativo per la fatturazione tra privati) prima di essere inviata all’SDI essere da noi firmata; non con un tratto di penna, ma attraverso un sistema di crittografia che ne assicurerà la validità e ne impedirà le modifiche. A questo punto, per essere a norma di legge, la fattura in XML va archiviata all’interno di un archivio per 10 anni. Non un archivio qualsiasi, ma presso un ente certificato. Questo processo è detto conservazione sostitutiva.

Per la fatturazione passiva?

Quando un tuo fornitore ti invierà una fattura elettronica attraverso il SDI inserendo la tua PEC tra i dati, verrà automaticamente consegnata nella tua casella elettronica certificata.

Utilizzando invece il codice destinatario che ti forniremo, e che dovrai comunicare ai tuoi fornitori, la fattura verrà recapitata dallo SDI direttamente ad Adamo e apparirà quindi direttamente all'interno delle tue spese, dandoti la possibilità di monitorarne l'andamento senza alcuno sforzo.

Pronto a cambiare il modo di gestire la tua impresa?